I gemelli son tornati

Sunny Temper

La città trema, il quartiere è un deserto, gli informatori son spariti.
Non vola una mosca, solo l’eco rabbioso dei 2 dodici cilindri tra le viuzze prese in contromano, annuncia l’arrivo dei gemelli Bladzov.

Zepor Bladzov detto martedì

Taris Bladzov detto fine mese

Nessuno sa distinguerli.
Neanche loro si distinguono più.
La madre, per riconoscerli, aveva fatto fare un grande tatuaggio sul petto a Zepor quando era ancora in fasce, ma in seguito Taris, per ingannare le maestre, si era fatto fare lo stesso tatuaggio col risultato che, adesso, anche loro non sono più sicuri delle proprie identità.
Siccome in più di un’occasione si erano trovati ad ammazzare le stesse persone, un giorno Zepor decise che lui avrebbe ammazzato solo il martedì allora Taris decise che lui avrebbe ammazzato solo a fine mese.

” Taris più furbo, Taris prende 2 piccioni con una fava: ammazzo subito chi non mi paga il pizzo, AH AH AH AH”
“Anche Zepor furbo: per Zepor è sempre martedì grasso, AH AH AH AH”

Da quando Zepor e Taris son tornati, tutti nel quartiere hanno trovato lavoro e serenità.

…nei locali si torna a suonare…

…è tornata la fiducia sul volto della gente…

ma quanto durerà ??


Leave a Reply

 

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.