Ma pecchè, pecchè?

bobo blaster

Dopo essermi rifocillato dal Tacco, decido di andare a vedere dal verniciatore a che punto è con la Mondial.
Durante il tragitto son stato bersagliato da mosconi così irritanti che mio malgrado ho dovuto schiacciare.
Come il primo, un moscone con una lacoste(?) rosa che ronzava come un forsennato appena mi ha visto arrivare da dietro grazie ai suoi grandi occhi esagonali.
Il rumore ciofetico del marmittone assai più grande del suo spooterone avrebbe irritato anche ecclestone con le cuffie.
Il casco nero momo designe oscillava in continuazione da destra a sinistra benchè nn facesse il minimo scarto per districarsi dall’autobus e le 2 auto che da più di un semaforo lo facevano proseguire a scatti assordanti.
Siccome normalmente do la chance a chi mi procede, sono stato bello quieto per alcuni minuti finchè capito lo spiraglio che si sarebbe aperto nel giro di qlc secondo, apro il gas per togliermi di torno.
E invece no! Quando sono praticamente con l’anteriore a fianco del suo marmittone, mi rendo conto che anche lui ha capito da che parte passare.
lo lascio fare xchè lui nn s’immaginava neppure quanto gli fossi vicino e mi sembrava troppo sporca; tanto dopo ci sono 200 mt liberi e me lo tolgo dalle palle lì, in modo pulito.
Macchè!!! Il moscone fa lo spocchioso e invece di darmi strada, apre a manetta e se ne sta sulla corsia di sorpasso.
Colto di sorpresa, non riesco a superarlo in modo pulito.
Davanti c’è la coda di auto che procedono parallele, se arriva prima lui, non me ne libero più per altri 3 semafori.
Beh, vediamo quando frena…
Lo vedo chiedersi “ma dove cazzo è finito quello con la bmw? era sulla sx….no è a destra…ma nn c’è neppure a destra, dov’è adesso??”
ed ecco che fa l’errore: gira la testa per capirci qualcosa e si trova con il mio casco a 3 dita dai peli del suo avambraccio sinistro che immediatamente gli si rizzano come la pelle d’oca che gli vedo sul braccio mentre un pò di traverso per via della scalata col cardano, gli passo davanti in mezzo alla coda di auto.

SDENG…CRACK…SDENG…

Guardo dallo specchietto: una la lacoste rosa si sta rialzando agitando un braccio per il bruciore, mentre l’altro lo sorregge con la mano all’altezza de gomito…
SBUZZIATURA AHi AHI???

Ma moscone, perchè ti giri se hai gli occhi esagonali??

Gli altri, non sono neanche stato li a pormi il problema, SCIAFF e morta lì, così nessuno si è sbucciato.

Eppoi, uno col casco così se avessi uno spooterone, starei skiazzato 😀 😀 😀


6 Responses to “Ma pecchè, pecchè?”

Leave a Reply

 

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.